Havas, nel 2012 ricavi in crescita dell’8%, pari a 1,8 miliardi di euro

22 marzo 2013

Il digital pesa il 26% del fatturato

La holding della comunicazione Havas ha comunicato il bilancio 2012. Il gruppo ha ottenuto un fatturato di 1.778 milioni di euro con una crescita di +8%. Variazione positiva anche per la crescita organica che mette a segno un +2,1%. I media digitali e social, ancora una volta aumentato il loro contributo che che pesa ormai per il 26% del fatturato complessivo del Gruppo pari a 1,7 milairdi di euro (+22% sul 2011). Le aree di maggiore sviluppo sono state America Latina, Asia-Pacifico e Africa in crescita del 17%.  “Il 2012 stato un anno di importanti riflessioni sulla redditività, sulla struttura organizzativa e sulle aree strategiche ha spiegato David Jones, ceo di Havas – siamo a cresciuti in modo sequenziale anno su anno. Le performance delle attività di new business digitale nel 2012 sono state fondamentali sia a livello globale, sia regionale e locale, e siamo in continua crescita nei mercati in maggiore espansione. La semplificazione della nostra struttura e il branding della rete rafforza la nostra organizzazione, agile e integrata con al centro il digital. Mentre le economie europee restano in discussione, siamo fiduciosi nella nostra capacità di continuare a fornire ottimi risultati e far crescere il valore dei nostri clienti”. In Italia il gruppo ha vinto quattro nuovi marchi Kraft, oltre a Durex e Generali.