Con Proposte parte in tv la soap opera di Self

21 marzo 2013

La campagna multi soggetto pianificata su reti Rai e Mediaset

Nasce dall’idea di rievocare le fastosità del mondo delle soap opera, il format che dalla fine degli anni ‘80 ha contribuito alla costruzione di un modo di vivere oltre la misura, la nuova campagna multi soggetto di Self. Al centro della struttura narrativa ci sono due personaggi impeccabilmente imbalsamanti nelle loro giacche arricchite da improbabili spalline e sempre pronti ad occupare il centro della scena.

Esattamente come succedeva nelle soap di un ventennio fa. Nonostante l’impegno nell’impostazione dei gesti e della voce, arricchita anch’essa da intercalari come “caro” e “cara”, nella realtà la coppia, apparentemente solida nelle sue complicità, incautamente cade vittima di un intoppo casalingo dovuto alla scarsa manutenzione dell’impianto idraulico, che nel primo soggetto diventa la cifra comica, soprattutto per la leggerezza di lui nel far finta che non sia successo assolutamente nulla. “La tua casa ha bisogno di una mano?”: la voice over sopraggiunge per interrompere ironicamente la scena, rendendo centrale l’offerta di Self grazie alle pratiche e convenienti soluzioni per il fai da te, giardinaggio e decorazione. Emerge così la capacità risolutiva di Self e la sua proposta commerciale. L’agenzia Proposte ha curato l’ideazione, la creatività e la realizzazione dello spot tv multi-soggetto che sarà in onda tra fine marzo e inizio aprile sui canali Rai e Mediaset. Hanno lavorato al progetto Giovanni Carretta Pontone, direttore creativo e art director, Gabriele Gambassini, copywriter. La casa di produzione è Movie Magic.